blank

Stilista e Founder

Orit Rahamim

Orit Rahamim è anima e ideatrice di Oroboros. Nata a Haifa, Israele, nel 1969 ha conseguito a Milano la laurea di Moda e Accessori presso l'Istituto Europeo di Design nel 1994. Dopo molte esperienze a Miami e Tel Aviv e non da ultimo una brillante laurea in mamma a tempo pieno di tre stupendi figli, Michelangelo, Raphael e Isabel, ha deciso di rimettersi in gioco nel suo mai sopito amore per la creazione e la moda. Oggi vive e gestisce Oroboros dalla magnifica ed eterna città di Roma.

Da sempre attenta all'aspetto ecologico ed ambientale, Orit ha deciso di creare il brand Oroboros per catalizzare tutte le sue esperienze, passioni e creazioni nel mondo della moda, riuscendo a rivestirla di una componente green ed eco-sostenibile. Inoltre, la sua continua ricerca di significati culturali, spiritualità e pace si è tramutata in una sintesi del concetto di Aggregore. Il suo intento è portare la tradizione e la cultura esotica nel presente, sfidando lo status symbol con lo status dell’interiorità.

Orit rahamim

Stilista e Founder

Orit Rahamim

Orit Rahamim è anima e ideatrice di Oroboros. Nata a Haifa, Israele, nel 1969 ha conseguito a Milano la laurea di Moda e Accessori presso l'Istituto Europeo di Design nel 1994. Dopo molte esperienze a Miami e Tel Aviv e non da ultimo una brillante laurea in mamma a tempo pieno di tre stupendi figli, Michelangelo, Raphael e Isabel, ha deciso di rimettersi in gioco nel suo mai sopito amore per la creazione e la moda. Oggi vive e gestisce Oroboros nella magnifica ed eterna città di Roma.

Orit rahamim

Da sempre attenta all'aspetto ecologico ed ambientale, Orit ha deciso di creare il brand Oroboros per catalizzare tutte le sue esperienze, passioni e creazioni nel mondo della moda, riuscendo a rivestirla di una componente green ed eco-sostenibile. Inoltre, la sua continua ricerca di significati culturali, spiritualità e pace si è tramutata in una sintesi del concetto di Aggregore. Il suo intento è portare la tradizione e la cultura esotica nel presente, sfidando lo status symbol con lo status dell’interiorità.

Missione e filosofia

Mani OritIl nostro marchio Oroboros ha un significato che deriva da ouroboros, un simbolo antico e presente in molte popolazioni indigene. Rappresenta un drago che si morde la coda, formando un cerchio senza inizio né fine e così alludendo alla ciclicità del tempo

Apparentemente immobile, ma in eterno movimento, rappresenta il potere spirituale e l'energia universale che si consuma e si rinnova di continuo; la natura ciclica delle cose le quali ricominciano dall'inizio dopo aver raggiunto la propria fine. Simboleggia quindi l'unità, la totalità del tutto, l'infinito, l'eternità, il tempo ciclico, l'eterno ritorno.

Il nostro prodotto ha nella sua missione la ricerca esteriore ed interiore, oggettiva e soggettiva di prodotti e produzioni che derivano direttamente dall'uomo; dalla sua etnia e tradizione, nonché dalla manualità creativa, laddove questa non è semplicemente un'azione ripetitiva ma un trasmettere al prodotto il proprio mondo interiore.

Puntiamo a comporre un alchimia di colori e tradizioni manifatturiere applicate ai materiali provenienti da varie parti del mondo, la cui genesi parte dal triangolo: natura, anima e spirito in tutti i luoghi e in tutte le forme oggi rappresentate da culture etniche.

Attraverso le nostre creazioni simbolicamente percorreremo il ciclo naturale verso il fine di una rinascita che può e deve elevarci verso il positivo che è in tutti noi. I nostri articoli ed il nostro lavoro hanno il modesto fine di arrivare a tutto ciò che significa unire il simbolo materiale al significato spirituale.

La storia

Orit al lavoro

La sua caratteristica principale è il colore brillante e dorato, da cui il nome portoghese di capim dourado, che letteralmente significa erba d'oro; proprio per questa sua proprietà è utilizzata per realizzare monili, oltre ad altri manufatti come tessuti e suppellettili. La specie inizia la fioritura nei mesi di Luglio e i semi maturano da inizio Settembre a Ottobre. Il Governo dello Stato di Tocantins, attraverso la sua Agenzia per l'Ambiente (Naturatins), ha istituito una legge regionale che consente la raccolta solo dal 20 Settembre al 20 Novembre; inoltre, questa richiede il taglio e la dispersione nelle zone di pascolo appena dopo la raccolta. Questa legge si propone come strumento per contribuire alla sostenibilità delle attività artigianali legate alla produzione di manufatti realizzati con questa pianta.

In passato gli schiavi fuggiti dai loro padroni hanno acquisito le abilità di realizzare fantastici prodotti con materia vegetale dagli Indios che popolano quelle zone. Oggi vasi, cappelli, borse, ma soprattutto i gioielli artigianali sono un fattore economico importante per la popolazione locale del Jalapao. Per legge il capim dourado può essere venduto solo come prodotto trasformato artigianalmente e non allo stato naturale. Questo dà lavoro a più di 100 famiglie e assicura loro il reddito per il loro sostentamento.

Lavorazione artigianale

La lavorazione di questo particolare prodotto ha origini antichissime, tramandate di generazione in generazione. Questa avviene inizialmente con un riposo di due giorni per permettere l'asciugatura, seguito da l’immersione della fibra in acqua per farla incrementare la flessibilità. A questo punto si passa alla cucitura, tradizionalmente condotta tramite aculei spinosi di cactus. Recentemente è divenuto frequente l'utilizzo di filo di seta color oro, la cui luminosità risalta ancor di più quella del golden grass. Questa regione ha visto un miglioramento delle sue condizioni economiche, grazie alla produzione e al commercio dell'oro vegetale, senza che vi fossero fenomeni di sfruttamento dei lavoratori o abuso ambientale.

Capim dourado

I gioielli in golden grass possono essere un'alternativa sostenibile all'oro: molto meno costosi, anallergici, estremamente leggeri da indossare e in più inalterabili. Inoltre la eco-sostenibilità del golden grass è di gran lunga superiore rispetto a quella dell’oro, che per venire estratto ha un elevatissimo impatto inquinante nella natura e nei luoghi in cui le estrazioni vengono compiute; acquistando un prodotto Oroboros non solo contribuirai al sostentamento di popolazioni autoctone, ma soprattutto ci aiuterai a migliorare le condizioni del nostro pianeta.

Torna su